Passione Pappagalli

www.passionepappagalli.it

CACATUIDAE

Visit us

Roccasecca, Fr

Email us

info@passionepappagalli.it

Call us

+ 39 3336576516

Alla famiglia Cacatuidae appartengono i generi:

- Probosciger    - Calyptorhynchus    -Callocephalon    -Eolophus    -Cacatua    -Nymphicus

E' il gruppo numericamente più ristretto; comprende, a seconda delle classificazioni, dalle 18 alle 21 specie, con diverse sottospecie classificate.

Si tratta in generale di pappagalli di taglia grande o comunque medio-grande, accomunati da una conformazione morfologica piuttosto tozza, compatta, che dà l'idea di una certa robustezza di fondo; hanno inoltre coda corta a spatola.

La caratteristica principale che ha spinto i naturalisti a considerarli sempre come un gruppo inscindibile è la presenza di un ciuffo erettile che l'uccello può sollevare quando vuole mostrare aggressività (aggressività che può nascere dal desiderio di attaccare o di difendersi da qualcosa che fa paura).

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel gruppo è compreso anche un pappagallino di taglia medio-piccola, completamente diverso da tutti gli altri per forma, taglia, modalità riproduttive e incapacità di portare il cibo al becco con la zampa (caratteristica tipica dei Cacatuidi). Tuttavia la presenza del ciuffo erettile, il modo di sistemare il fondo del nido, la cova condotta da entrambi i sessi, il fatto che i piccoli appena nati sono coperti di piumino giallo, ci fanno considerare corretta l'inclusione di queste specie nei Cacatuidi, con l'introduzione dell'apposita sottofamiglia Nimphicinae, che completa questa sola specie.

I Cacatuidi vivono prevalentemente in Australia con alcune diramazioni nelle isole del Pacifico a sud-est del continente asiatico: Filippine, Sulawesi, Sonda, Molucche e Salomone.

Alcune specie sono molto rare, altre invece sono così abbondanti da essere considerate uccelli nocivi per l'agricoltura (Cacatua roseicapillis).

Tutte le specie sono magnifiche da osservare durante il volo o sugli alberi dormitorio, nonostante siano uccelli chiassosi e distruttivi.

Animali di una certa aggressività e territorialità durante la stagione degli amori, sono in generale tranquilli e flemmatici nella vita quotidiana.

Ottimi volatori, fuori dal periodo delle cove formano bande di una certa consistenza numerica che si spostano alla ricerca di nuovi pascoli e di fonti d'acqua.

Tipica la postura sul ramo su un solo arto con l'altro sollevato a reggere il cibo sminuzzato con il potente becco.

 

 

 

 

MADE WITH    BY ANGELO GIANNETTI